Terza puntata dell’inchiesta di Fior sull’AGSM

Terza puntata dell’inchiesta di Fior sull’AGSM: http://www.cronache.org/?p=3413#more-3413
Qualcosa comincia finalmente a muoversi? A parte i trasporti eccezionali pesanti 100 tonnellate sopra ai ponticelli pericolanti della frazione di Peglio nel Comune di Firenzuola, intendiamo…
A proposito: se un ponte crollasse chi ne sarebbe il responsabile? E se qualcuno si facesse male?
I comportamenti in apparenza eccessivamente disinvolti andrebbero verificati non solo presso la sede di Verona, ma anche e soprattutto nelle zone di operazioni: non si può rinunciare al rigoroso rispetto delle leggi e del più elementare buon senso solo perchè qualcuno ha fretta di fare entrare in esercizio un impianto eolico gigantesco entro l’anno per non perdere gli incentivi pubblici troppo generosi che dal prossimo anno non ci saranno più. Non pensiamo proprio che, davanti ad un Giudice, una giustificazione del genere sarebbe bene accolta.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.