E’ avviata la mobilitazione per monte Gazzaro (la linea Gotica al passo della Futa)

Seppure in assenza di un comitato locale, cominciano ad arrivare le prime osservazioni critiche all’ufficio VIA della Regione Toscana a Firenze per il progettato impianto eolico sul monte Gazzaro, presso il cimitero militare tedesco al passo della Futa:
I primi a muoversi sono stati Italia Nostra Firenze con la seguente lettera del 24 agosto:
https://reteresistenzacrinali.files.wordpress.com/2012/09/osservazioni-impianto-eolico-di-monte-gazzaro.pdf
e, lo stesso giorno, i comitati costituitisi nella stessa zona contro altri tre impianti eolico-industriali (Bruscoli, monte dei Cucchi e monte Faggiola), preoccupati in particolare della “valutazione paesaggistica cumulativa” di questi impianti “in quanto si crea un effetto sinergico che va molto al di là della semplice addizione” dei singoli impianti: https://reteresistenzacrinali.files.wordpress.com/2012/09/lettera_comitati.pdf
Come noto, il (relativo) ritardo della reazione della società civile è stato provocato da una carente pubblicità al progetto del nuovo impianto e dal fatto che monte Gazzaro è disabitato.
Ma soprattutto nessuno ne aveva contezza perchè (questo lo stiamo verificando) apparentemente non è stato collocato nessun anemometro sulla montagna.
L’unico anemometro visibile in zona è posto su una altura a circa 2,5 chilometri dal sito dell’impianto, su una vetta isolata a sud del passo dell’Osteria Bruciata e che non fa parte del crinale interessato.
Cerchiamo testimonianze in questo senso, in particolare per confutare i dati anemometrici (già esorbitanti in sé: molto oltre le 3000 ore di vento utile in un anno, ben più del doppio della media nazionale !) riportati sul progetto.
Rinnoviamo l’invito a tutti gli interessati di contribuire con le proprie osservazioni al lavoro del suddetto ufficio VIA.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.

Una risposta a E’ avviata la mobilitazione per monte Gazzaro (la linea Gotica al passo della Futa)

  1. Pingback: E’ avviata la mobilitazione per monte Gazzaro (la linea Gotica al passo della Futa) | Italia Nostra Onlus – Sezione di Firenze

I commenti sono chiusi.