Sindaci e sviluppatori di eolico oppure Sindaci-sviluppatori di eolico?

Il Comune di Verghereto sulla cattiva strada per diventare l’equivalente, in Emilia Romagna, del Comune di Firenzuola (10 impianti eolici previsti, secondo il Sindaco toscano, a diversi livelli di iter burocratico!)

Torniamo in maggior dettaglio a parlare del Sindaco di Verghereto di cui già ci eravamo occupati nel post per Poggio Tre Vescovi:  “A Casteldelci e dintorni una vicenda sempre più turpe” e per quello che riguarda la nuova vicenda di “malcostume” eolico resa pubblica dal Corriere di Romagna: “Il minieolico è un progetto di privati

Ecco dove vogliono installare le pale eoliche, sul  "Monte Fagiola Vecchia"

Ecco dove vogliono installare le pale eoliche, sul “Monte Fagiola Vecchia” nel comune di Verghereto (FC) – foto Ivano Togni

Dopo avere ottenuto il contributo della rete territoriale di controllo (in particolare grazie a Ivano Togni del WWF di Cesena), disponiamo di maggiori informazioni che non ci rendono affatto tranquilli, a conferma della deriva del Sindaco di Verghereto Guidi verso comportamenti analoghi a quelli del Sindaco Scarpelli di Firenzuola, che vuole evidentemente essere ricordato in eterno dalla storia come l’ “impalatore” che ha trasformato il Mugello e l’alta valle del Sillaro da territorio tra i più belli d’Italia in una colossale area industriale (e oltre tutto rigorosamente senza operai).

Anche il territorio di Verghereto non scherza affatto per quello che riguarda il paesaggio e le bellezze naturali! Ma allora, perchè? Qualcuno, vi prego, ci aiuti a capire, altrimenti saremo costretti a pensare male…

Abbiamo già chiesto informazioni al Comune di Verghereto e ci hanno risposto che ancora il progetto non è stato proposto per l’iter autorizzativo.

Comunque il sito prescelto è del tutto incompatibile anche se si trattasse di metterci un semplice traliccio dell’ENEL!

Si tratta del Monte Faggiola Vecchia (vedi foto di Ivano Togni) una zona di notevole interesse paesaggistico e ornitologico, troppo vicina al Monte della Cella di S. Alberico e in generale alla zona vincolata del Monte Fumaiolo.

“I luoghi destinati alla distruzione eolica: Il monte Faggiola Vecchia”

E’ zona rurale di pascolo, con bellissimi “alberi habitat” e frequentatissima da diverse specie di rapaci (es. avvistati spesso: Pecchiaiolo, Aquila reale, Poiana codabianca, Gheppio).

Inoltre riveste un interesse di carattere storico, che lo stesso toponimo rimanda alla signoria “Della Faggiola” che nel Medioevo dominava quest’area, più recentemente fu zona di confine fra Granducato di Toscana e Stato della Chiesa delimitato tutt’ora da manufatti e da un pregevole percorso rurale.

Parlare poi di mini-eolico è un eufemismo: si tratterebbe di 5/6 pale alte 80 metri!

Quindi bisogna continuare la battaglia per difendere dalle speculazioni eoliche questi nostri crinali incontaminati.

In questo caso si può ribadire che il “vero” mini-eolico si dovrebbe fare in zone urbanizzate/antropizzate, o nelle immediate vicinanze di aziende che potranno servirsi della energia ricavata per alimentare le proprie attività produttive.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sindaci e sviluppatori di eolico oppure Sindaci-sviluppatori di eolico?

  1. paola ha detto:

    Ma perchè vengono fatte sempre in zone di pregio ambientale e paesaggistico ? Lo stesso vento si trova anche in pianura, nelle città, nelle periferie urbane, lungo aree industriali … c’è lo stesso vento lo vogliono capire i nostri Amministratori pubblici ? Cosa continuiamo a devastare ? Perchè dobbiamo comprare le pale eoliche dalla Germania e perchè dichiarare di pubblica utilità opere che non lo sono affatto ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...