Rete della Resistenza sui Crinali presenti ad Orvieto a sostegno delle associazioni amiche

Decine di comitati contro l’eolico industriale in piazza del Duomo a manifestare contro i soprusi subiti in questi anni
68899_427140964049371_1472899150_n
Orvieto, 13 aprile 2013
Almeno una trentina di membri della Rete della Resistenza sui Crinali erano presenti oggi, assieme ai rappresentanti di decine di comitati di tutt’Italia, alla grande manifestazione nazionale Ora basta eolico!
organizzata dalle associazioni nazionali nostre amiche e da quelle locali coordinate a difesa del monte Peglia.
Il messaggio che la RRC ha voluto comunicare ad Orvieto, a supporto e complemento del “Basta eolico!” ufficiale, è stato:
Tassare le vergognose rendite dell’eolico industriale per fermare la corruzione dilagante e finanziare la vera green economy.
Questa occasione ha segnato il passaggio da una fase di lotta locale, difensiva e passiva, dei comitati di cittadini ad un’altra, nazionale, caratterizzata da un atteggiamento propositivo e meno remissivo. I criteri “La maggioranza vince” e “Una testa un voto” valgono ancora, nonostante tutte le apparenze contrarie che starebbero ad indicare invece che oggi in Italia vale  “Chi ha più soldi vince sempre” e “Un miliardo un voto”. Il principio (scarsamente democratico…) “Vince il più spregiudicato” dovrà essere combattuto con una serie di iniziative convergenti e delle quali si è discusso oggi tra i comitati.
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...