Richiesta di aiuto da Gravagna (MS): convinciamo il Sindaco di Pontremoli a spostare il consiglio comunale dedicato all’impianto eolico Cisa-Cirone in una data più consona alla partecipazione di tutti gli interessati

Vi chiediamo cortesemente di inviare la seguente e-mail per convincere l’Amministrazione comunale di Pontremoli a effettuare il consiglio straordinario di sabato e non di lunedì, e di invitare tutti i vostri amici a fare altrettanto. Grazie!

Comitato NO eolico INDUSTRIALE sul crinale CISA-CIRONE

_____________________________________________________________________

E-mail da inviare a: sindaco@comune.pontremoli.ms.it; info@salviamolalunigiana.org

Oggetto email: Impianto industriale eolico Cisa-Cirone

Testo email:

Al Presidente del Consiglio Comunale

Egr. Dott. Arrighi

Al Sindaco

Gent.ma Prof.ssa Baracchini

Ai Sigg.ri Consiglieri Comunali

del Comune di Pontremoli

Avendo appreso dagli organi di stampa e tramite il sito del Comune della convocazione del Consiglio Comunale aperto, inerente il progetto per l’impianto industriale eolico “Cisa-Cirone”, per il giorno 6 p.v. alle ore 20, considerato anche il desiderio espresso dal Sindaco stesso di sentire in merito la popolazione, chiedo che tale incontro sia programmato per un sabato successivo e ad un orario più consono al fine di permettere la partecipazione di tutte le persone interessate, che altrimenti sarebbero escluse se l’incontro è programmato in un giorno lavorativo.

Cordiali saluti.

_____________________________________________________________________

Cisa-Cirone

Per chi non fosse a conoscenza dei fatti, è stato presentato un progetto per un impianto eolico industriale (industria che non porterà lavoro, ma dissesto, problemi per la salute umana, danni al patrimonio edilizio della valle per la conseguente svalutazione e danni al turismo) sul crinale CISA-CIRONE, che sovrasta la Valdantena e il borgo di Gravagna.

L’impianto in progetto consiste nell’installazione di ben 16 torri eoliche alte circa 165 metri, che necessitano di basi in cemento armato di 30mx30m. Il crinale inoltre, essendo geologicamente instabile, dovrebbe essere stabilizzato con pali di acciaio e cemento. E’ infine prevista la costruzione di un elettrodotto di 12 km dal crinale a Pontremoli che devasterà la Valdantena.

Ad inizio mese la popolazione contraria al progetto, ha fortemente richiesto all’Amministrazione Comunale un Consiglio Comunale aperto a tutti. L’Amministrazione Comunale ci ha concesso un primo incontro a Molinello che è stato fatto il 20/04. A questo incontro, essendo stato organizzato di sabato ed in tardo pomeriggio, hanno partecipato moltissime persone, ma di fatto è stato inutile in quanto non si è svolto in sede istituzionale, e quindi sono state semplicemente “quattro chiacchiere da bar”. Dopo questo incontro,  è stata fatta dalla minoranza una richiesta di convocazione di un Consiglio straordinario, in quanto l’amministrazione è obbligata a farlo per Statuto.

Pur dichiarando di “voler ascoltare la popolazione” i nostri amministratori hanno convocato questo Consiglio straordinario per Lunedì 6 Maggio alle ore 20, ma essendo un giorno lavorativo ovviamente per le persone sarà più difficile partecipare. Noi chiediamo di effettuare questo consiglio straordinario di Sabato, e non di Lunedì, come avvenuto per il primo incontro, per permettere a tutti quelli che sono contrari al progetto di partecipare per dimostrare il loro dissenso. Per darvi un’idea dell’impatto di un impianto eolico come quello in progetto vi allego delle immagini dove potrete vedere come è il crinale Cisa-Cirone ora e come potrebbe diventare se il progetto  fosse approvato.

I video della RTA Valtaro (da 1min e 21 sec http://www.youtube.com/watch?v=wXmU6jF0VoA e anche  http://www.youtube.com/watch?v=9gH_jn8QGGE) mostrano la devastazione che comporta la realizzazione di queste opere in siti come il nostro, per il solo trasporto, sbancamento anche di giardini privati e taglio alberi, il tutto non previsto dal progetto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Richiesta di aiuto da Gravagna (MS): convinciamo il Sindaco di Pontremoli a spostare il consiglio comunale dedicato all’impianto eolico Cisa-Cirone in una data più consona alla partecipazione di tutti gli interessati

  1. alberto baron ha detto:

    fermiamo questa scempiaggine distruttiva

  2. Simona Compiani ha detto:

    Grazie a tutti, ha funzionato, ed il risultato è stato raggiunto, con la partecipazione massiccia al Consiglio Comunale del 18 maggio, l’Amministrazione ha detto NO al progetto.
    Speriamo di leggere altre notizie simili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...