Una pacifica insurrezione popolare convince gli Amministratori di Pontremoli a dire no all’impianto del Cisa-Cirone

Determinanti la divulgazione delle informazioni, il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini ed il precedente di Zeri

Ho il piacere di informarvi che ieri sera (sabato 18 maggio) il Consiglio Comunale di Pontremoli,   alla presenza di moltissimi cittadini consapevoli e determinati, ha espresso un NO definitivo alla realizzazione del devastante impianto industriale eolico proposto sul crinale Cisa-Cirone,  impegnando l’Amministrazione Comunale di Pontremoli ad inviare, nella giornata di lunedì, tramite gli uffici competenti, tale parere negativo all’Ufficio Valutazione Impatto Ambientale della Regione Toscana nell’ambito della procedura di VIA.

Maurizio Fiori, comitato la luna sul monte Pontremoli

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Una pacifica insurrezione popolare convince gli Amministratori di Pontremoli a dire no all’impianto del Cisa-Cirone

  1. alberto baron ha detto:

    era ora, meno male che alcuni componenti del Consiglio Comunale di Pontremoli hanno compreso di trovarsi di fronte ad un ecomostro che avrebbe distrutto due valichi ed un tratto di 5 km di dorsale appenninica (ma l’impatto sul paesaggio sarebbe stato ben più esteso)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...